come calcolare la frequenza cardiaca ottimale

Post di RODERICK FRASER aggiornato: 2011-08-27

Una frequenza cardiaca è il numero di battiti di un cuore che fa al minuto . Frequenza cardiaca ottimale è un termine usato per esprimere la frequenza cardiaca in cui una persona può esercitare più efficacemente. Quale frequenza cardiaca è più efficace per voi sta andando dipendere da ciò che si vuole realizzare attraverso l'esercizio . In generale , i tassi di cuore sono suddivisi in tre fasce diverse in base al quale essi sono più efficaci a realizzare . Questi includono la gamma di bruciare i grassi , la gamma di aerobica , anaerobica e la gamma . Determinare la frequenza ottimale richiede solo pochi semplici passi .

Hai bisogno di: Pesi
o tubo di resistenza (se necessario)


1
Determinare quale campo di frequenza cardiaca che è meglio per i vostri obiettivi di allenamento. . Chiameremo questa la tua portata ottimale . Se si desidera personalizzare la vostra routine esclusivamente per bruciare il grasso , allora si dovrebbe scegliere l'intervallo di bruciare i grassi . Se si vuole bruciare i carboidrati in aggiunta ai grassi , e coinvolgere il vostro metabolismo e polmoni , si deve scegliere la gamma di aerobica . Se sei interessato con la costruzione del muscolo , si dovrebbe scegliere l' intervallo anaerobica .
2 .
determinare la percentuale della frequenza cardiaca che corrisponde alla vostra portata ottimale . Una percentuale della frequenza cardiaca è un numero che rappresenta la frequenza cardiaca di un range ottimale rispetto alla frequenza cardiaca massima di una persona . La percentuale di frequenza cardiaca per la gamma di bruciare i grassi è del 60-70 % . La percentuale di frequenza cardiaca per la gamma di aerobica è 70-80% . La percentuale di frequenza cardiaca per la gamma anaerobica è 80-90 %
3 .
Calcola la tua frequenza cardiaca massima. Frequenza cardiaca massima varia a seconda se sei maschio o femmina . Se sei maschio , sottrarre la tua età dal numero 220 per ottenere la vostra frequenza cardiaca massima . Se sei femmina , sottrarre la tua età da 226 .
4 .
Calcolate il vostro tasso ottimale cuore . Per fare questo, prendere il numero ottenuto dal passaggio precedente e moltiplicarlo per la percentuale di frequenza cardiaca per l'intervallo ottimale . Ad esempio , se la frequenza cardiaca massima è 200 , e la percentuale di frequenza cardiaca è del 70-80% , si dovrebbe moltiplicare 200 x 0,70 per 140 . Questo numero potrebbe rappresentare il numero minimo di battiti cardiaci al minuto che può essere considerato all'interno della vostra portata ottimale .

consigli e avvertenze


  • di lavoro a livelli che superano il 90% della frequenza cardiaca massima può danneggiare il cuore .


  • Previous:Consigli e trucchi ellittica Next:Come perdere 10 libbre a piedi



    Commenti

    User: Pwd: Code:
    change